Social Media Corner - Social Media Corner

Social Media Corner di Luca Conti

RSS Feed

IlSole24Ore.com, analisi del nuovo sito

Da oggi è online una versione completamente rinnovata del Sole 24 Ore. In home page, alla prima visione della pagina, appare il Direttore De Bortoli pronto a spiegare la filosofia del nuovo sito e la centralità del web rispetto al giornale cartaceo, sempre più integrati tra loro.

Il nuovo sito del Sole 24 Ore è al passi con i tempi e con la concorrenza? Quale risposte offre al desiderio di partecipazione di un numero sempre più ampio di lettori? Quale uso fa della tecnologia che semplifica? Vediamolo insieme.

La nuova veste grafica si allinea a quella della concorrenza italiana ed internazionale, somigliando non poco, ad un primo sguardo, al recente rilancio del Corriere.it. Il Sole 24 Ore si distingue dalla concorrenza per trattare l’attualità, insieme ad informazione settoriali di carattere spiccatamente professionale, e per un pubblico più attento all’economia e all’autorevolezza della testata. Una scelta consapevole è stata quella quindi di privilegiare questi aspetti a scapito della partecipazione del lettore.

Non è possibile infatti né commentare le notizie, né salvarle in sistemi di bookmarking condiviso come del.icio.us o OKNOtizie.com. L’unica cosa possibile è votare l’apprezzamento a quanto letto e determinare quindi con il voto una classifica delle dieci news più apprezzate, quale sistema alternativo, seppur marginalizzato, di navigare il sito.

Invariata la ricca offerta di feed RSS, con un software gratuito con il marchio del Sole 24 Ore per fruirli da desktop.

Oltre a Nòva100, progetto di blog legati al supplemento Nòva di cui Social Media Corner è parte integrante, un nuovo spazio in home page valorizza contenuti pubblicati da giornalisti della testata con una piattaforma blog: L’Agorà. Questo spazio manca di una pagina aggregante e i singoli blog possono essere navigati soltanto scorrendone i titoli. Un nuovo blog, Soledotcom, ha il compito di informare i lettori delle novità del sito e di raccogliere attraverso i commenti feedback.

Il nuovo sito manca di apertura verso l’esterno. Non c’è traccia di collegamenti per proseguire la discussione delle notizie sui blog, come avviene per altro su Washington Post e altri quotidiani internazionali, non sono presenti tag attribuiti agli articoli per una navigazione per temi. Il nuovo disegno del Media Center lo rende più gradevole seppur non sembra particolarmente efficace per le gallerie fotografiche.

La vera novità è la sezione My24. Si tratta di una collaborazione con Netvibes che permette di avere una pagina personalizzata e personalizzabile con moduli costituiti da feed RSS, motori di ricerca e altre informazioni. Si tratta di un universo Netvibes integrato con il sito, offerto da Netvibes a tutti i suoi partner editori per 15.000 euro una tantum. In Italia Rai News 24 offre già da tempo un servizio simile, seppur non in forma integrata. L’universo del Sole 24 Ore è disponibile anche sul sito Netvibes senza bisogno di registrazione, personalizzabile con un account Netvibes.

LEGGI: Il Sole 24 Ore.

Commenti

IlSole24Ore.com, analisi del nuovo sito Da qualche ora è online il nuovo sito del Sole 24 Ore. Per una analisi dettagliata rimando ad un articolo dedicato su Social Media Corner. Mi piace, al di là di tutto, segnalare la video introduzione del Direttore Ferruccio...
Forse è l'ora, molto probabilmente sono lento e distratto io, ma non sono riuscito a trovare nel sito del Sole il link al discorso di De Bortoli. Puoi indicarmelo tu? Grazie :-)
Si trattava di un popup sneza link diretto, mi dispiace.
Anche nel mio caso il popup di De Bortoli non è apparso, e non è stato bloccato dal browser. In più, con Firefox 2.0 (in Ubuntu Linux 7.10) si verificano dei problemi nella visualizzazione (almeno nel mio caso).
È deprimente che si tratti di un restyling basato sullo stesso template usato per il sito del Corriere e per il sito de La Stampa... Vedi post nel nostro blog.
come mai un giornale così importante come ilsole24ore non ha un abbonamento ad una versione elettronica del quotidiano?
Che occasione mancata...ci sono pochissime immagini e invece di fare della differenziazione dai concorrenti la fonte del proprio vantaggio competitivo si sono buttati sull'imitazione. E poi, autoreferenzialità e maschilismo continuano ad essere le caratteristiche dominanti dell'informazione del Sole. Cosa sono tutte queste interviste video di giornalisti a giornalisti????
Sul maschilismo... che dire? Grazie a Tamburino di averlo notato! Eccomi qua : sono una delle TRE donne che rompono la monotonia delle grisaglie virili sul nuovo sito del Sole...se ho contato bene, e senza includere la graziosa signorina Campanellino (che hanno vestito da maschio, forse per camuffarla un po', però le hanno lasciato i tacchi a spillo... ). Sono anche l'unica blogger di genere femminile (per il momento), e se ci sono è solo grazie alla mia attitudine innata a rompere le scatole e al tenace sostegno del mio direttore FdB). Nel mio spazio sul lavoro faccio di tutto per distinguermi dalla pomposità dei colleghi (maschi) e infatti il blog è affollato di commentatrici, alla faccia di chi dice che le donne vanno meno su Internet. Ciao Luca Conti, sono una tua fan
Io tirerei una linea su "Non è possibile infatti né commentare le notizie, né salvarle in sistemi di bookmarking condiviso come del.icio.us o OKNOtizie.com", non mi sembra che sia così.