Social Media Corner - Social Media Corner

Social Media Corner di Luca Conti

RSS Feed

Programmi di prevenzione a base di social media

Per le giovani generazioni MySpace, messaggi istantanei, SMS, chat e scambio file sono entrati nelle abitudine quotidiane e nel consumo di media più che giornali, riviste e, tra poco, anche di televisione.

Promuovere programmi di prevenzione sociali senza tenere conto di tale scenario e dei canali giusti con i quali raggiungere il pubblico giovane può determinare l’insuccesso o il successo di importanti campagne di prevenzione, per droga, abuso di alcool e disagio giovanile.

Di tutto ciò si è discusso a Washington D.C. (USA) nel febbraio scorso in occasione del Forum della Community Anti-Drug Coalitions of America National Leadership, coordinamento di organizzazioni che si occupano di politiche giovanili e sociali in America.  La presentazione di R. Craig Lefebvre ha puntato l’attenzione sull’uso dei social media per campagne sociali.  La conclusione, significativa, è che "Il web è il mondo dove viviamo ed è bene tenerne conto".

La presentazione è disponibile per la visione a tutto schermo sul sito di Slideshare.

VEDI: I social media nei programmi di prevenzione sociale.