Social Media Corner - Social Media Corner

Social Media Corner di Luca Conti

RSS Feed

I giornalisti alleati del clima

I cambiamenti climatici si fondano su dati scientifici ormai
riconosciuti dalla comunità internazionale, eppure la maggior parte
dei grandi media ne tratta quasi solamente in occasione di tragiche
catastrofi naturali o alimentando un dibattito sull’esistenza stessa
del fenomeno.


A fronte di questo scenario un gruppo di testate americane – tra le
quali The Atlantic, Mother Jones, Slate, Center for Investigative
Reporting e Wired – ha pensato di lanciare una collaborazione
giornalistica per esplorare l’impatto dei cambiamenti climatici.
Considerando l’ampia portata del tema e i tagli agli organici nelle
singole redazioni, un fronte comune che potesse indagare a fondo il
fenomeno è sembrata fin da subito la soluzione ideale.


The Climate Desk – questo è il nome dato all’iniziativa – riunisce in
gruppi di lavoro giornalisti appartenenti alle diverse testate, in
modo trasversale, allo scopo di esplorare in profondità gli effetti e
le conseguenze apportate dai cambiamenti climatici su società,
ambiente, politica ed economia. Una sperimentazione aperta ad altre
testate, frutto del sostegno economico di Surdna Foundation and Park
Foundation, sensibili al sostegno di inchieste giornalistiche su
politiche ambientali ed energetiche.


I primi articoli della serie sono stati dedicati ai rischi e alle
opportunità che i cambiamenti climatici pongono al mondo dell’economia
e della finanza, insieme alle innovazioni che potrebbero salvare il
pianeta. Che sia questa la formula del giornalismo di domani?


http://theclimatedesk.org